IL BACIO NEL VENTO

Tratto da:Onda Lucana® by Nicola Ventimiglia

In mezzo a tanta confusione,

due occhi da cerbiatta stan guardando,

guardano verso te.

Ti guardi intorno, per scoprire

il fortunato scelto di sue attenzioni,

a un tratto ti ritrovi tutto solo,

la gente ch’è sparita, lei pure non c’è più.

Gioca ora la mente con le visioni,

quegli occhi da cerbiatto sempre lì,

osservano e trasmettono emozioni

che solo il cuore leggere saprà.

Visioni all’improvviso stan mutando,

son bimbi quel’ che giocano laggiù,

lui tira le treccine, lei si volta,

seria, poi sorridente, e gli occhi le si aprono,

son quelli di cerbiatta che io so.

Un buffo d’aria arriva sul tuo volto,

la realtà è diversa ora qui,

un bacio sulla guancia s’ è posato,

incanto, stupore, nessuno è lì.

“….grazie per questo dono inaspettato,

nel vento l’hai riposto ed è arrivato.”

Tratto da:Onda Lucana® by Nicola Ventimiglia

Tutto il materiale media e il testo non possono  essere riprodotti salvo autorizzazione.
Immagine di copertina tratta da Web.