La città verticale – Le Scale Mobili della città di Potenza

(Le belle immagini della Lucania)

Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena

Potenza – La città capoluogo, è la seconda in classifica dei primati dopo Tokio ad avere il più lungo collegamento in verticale tramite: ascensori, torri, scale mobili e ponti attrezzati per il servizio pubblico. Il totale del suo intero percorso è di circa 1,3 km.

La diramazione del circuito meccanizzato si divide in articolate quattro sezioni da Viale Marconi, Via Armellini, Santa Lucia e Stazione Basento. Il primo tratto inaugurato nell’anno 1994 parte da Viale Marconi a Via del Popolo con gli ingressi e le uscite di Viale Dante, Via Vespucci e Piazza V. Emanuele, per un totale di circa 430 metri.

Il secondo quello di Via Armellini è stato inaugurato nell’anno 2008, ed è composto da diversi moduli e ascensori che permettono di superare vari dislivelli.

Le Scale Mobile della città di Potenza

Il terzo parte dall’area di Santa Lucia, inaugurato nell’anno 2010, attrezzato di circuito meccanizzato e ascensori, questa sezione collega Via Tammone con Porza Salza per un totale di 600 metri,

L’ultima tratto costruito negli anni più recenti è la diramazione Basento, la quale collega la Stazione Centrale con Via Nazario Sauro area degli uffici pubblici tra Tribunale, parte degli uffici del Comune, Università degli studi della Basilicata, oltre alle numerose attività commerciali presenti.

Link Utile:

Punto geolocalizzato

Buona Navigazione!!

Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena

Le tre immagini finali sono tratte da Web, la prima è stata scattata da: Miriam Salerno, la quale si ringrazia per la cortese concessione.

Riproduzione Riservata.