UN AMORE VERO

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (Pz)

Svegliami con un bacio
regina della mia favola,
leggera, bianca nuvola
sopra un cuore che tace.

Per anni, e anni ancora
io potrei dormir invano
e sognando la tua mano
una carezza dell’aurora.

Sole d’autunno, splendi
nell’ombra, tra le foglie
non ti fermare sul ciglio
del mare su altre sponde.

Che vita, un sonno lento
maledetta realtà perduta
delizia d’amore sfiorata
solo da un alito di vento.

Prendimi! amor sincero
sussurro, luce della vita
tu l’inganno mai svelato
di tante verità del cuore.

Tu che risvegli l’anima
e un giardino fai fiorire
con il sole di primavera
un vero amore donami.

……………………….
……………………….

Per anni, e anni ancora
io potrei giacere invano
e sognando la tua mano
una carezza dell’aurora.

Tu che risvegli l’anima
e un giardino fai fiorire
con il sole di primavera
un vero amore donami.

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (Pz)

Tutto il materiale media e il testo non possono  essere riprodotti salvo autorizzazione.
Immagine di copertina tratta da Web.