Milano – Regione Basilicata e ATP presenti alla Fiera del Cicloturismo 

Regione Basilicata insieme con l’ATP (Agenzia di Promozione Territoriale della Basilicata) presenti alla Fiera del Cicloturismo per il giorno 12/13 del corrente mese nella città di Milano.

Questo appuntamento a carattere nazionale è sostenuto e scaturisce fuori dal programma “Ambiente Basilicata” del Dipartimento regionale dell’Ambiente della Regione Basilicata.

In mostra le variegate potenzialità territoriali che possono essere incluse nell’ambito degli itinerari adattabili agli appassionati delle due ruote. In effetti la Basilicata offre innumerevoli opportunità per tutti coloro i quali si avvicinano e per coloro i quali esperti del settore cercano nuovi percorsi, tracciati a cui dedicarsi nei tanti kilometri esplorativi verso luoghi molto variegati e pieni di attrazioni ambientali, gastronomici, e culturali, che il cicloturismo permette di svolgere.

Il cicloturismo può diventare una vera attrazione a carattere internazionale visto l’ampio scenario che la Regione offre, dai circuiti ufficiali, a quelli secondari, una rete ben formata e capillare che spinge il viaggiatore verso nuovi orizzonti, costituiti dagli splendidi borghi costieri, a quelli collinari dell’entroterra, fino ai paesini montani con le strade pedemontane che scorrono lungo la catena Subappenninica lucana.

I visitatori intenzionati possono disporre di un’App per Android e per Ios, la quale si chiama: ‘Basilicata Free to Move’, integrata con il proprio navigatore satellitare del telefonino, con 1729 km lungo 21 itinerari, con info specifiche su: Hotel, Ristoranti, punti attrattivi, numeri telefonici dedicati e quant’altro possa essere utilizzato nell’ambito dell’outdoor per i tanti bikers desiderosi di nuove avventure attraverso i tanti suggestivi paesaggi di Lucania.

L’ATP Basilicata mette a disposizione anche una guida cartacea, “Cicloturismo in Basilicata”, giunta alla terza edizione, scaricabile gratuitamente dal sito: http://www.basilicataturistica.it , non resta che armarsi di buona volontà e spirito di sacrificio per mettere in pratica l’itinere sulle due ruote nei territori regionali alla ricerca di nuove e tante emozioni che sicuramente arriveranno kilometro dopo kilometro, pedalata dopo pedalata.

Tratto da: Onda Lucana® Press – Redazione

Foto di copertina tratta da Web.