Nemoli

(Le belle immagini della Lucania)

Tratto da:Onda Lucana®by Antonio Morena

Nemoli (Pz) – Noto per essere un comune fiorente per il commercio e l’artigianato locale. Le sue origini antiche risalgono all’epoca dei Fenici, territorio pieno di storia, il quale ha implementato ricchezza e benessere nel periodo dell’anno 1800 con Giuseppe Bonaparte. Comune posizionato geograficamente nella perimetria del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, sorge su un’altura a circa 420 metri, la frazione più nota è quella chiamata “Lago Sirino“, la quale rientra tra le 19 frazioni, confina con: Trecchina, Rivello, Lauria, Lagonegro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le tradizioni rispettano i canoni della storia con la famosa “Sagra della Polenta“, la quale si svolge durante il periodo di Carnevale, il classico “Falò di Natale“, la festa dedicata al Santo Patrono nel nome della Santa Madonna delle Grazie, la quale si svolge il 02 luglio.

Tra i monumenti si possono ammirare le strutture religiose:  la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, la Chiesa del lago Sirino e la Chiesa di Santa Maria, tra quelle civili è sicuramente la più significativa quella di Palazzo Filizzola.

Si ringrazia Silvana Chidichimo, Miriam Salerno, per averci fornito queste splendide immagini del Lago Sirino . Le altre immagini del borgo sono di Miky Da Lioni, Pasquale La Becca.

Link Mappa:

Punto geolocalizzato

Link Utili:

Comune di Nemoli

APT Basilicata

Buona navigazione!!

Tratto da: Onda Lucana®byAntonio Morena 

Tutto il materiale media e il testo non possono essere riprodotti salvo autorizzazione.

N.B.

Pubblicazione antecedente agli ultimi fatti di cronaca legati al “Corona virus-19”, seguite scrupolosamente le regole governative, quando tutto sara’ finito ritorneremo a visitare i nostri luoghi amati.

#iorestoacasa