Polpette di melanzane.

Tratto da:Onda Lucana® by Vincenzina Poppa

Questa ricetta è l’ideale per un secondo diverso e gustoso. C’è la comodità di poterle congelare crude e cucinarle al momento opportuno.

Dosi per 30 polpette

  1. – Melanzane tonde di media grandezza n. 3;
  2. – Carne macinata mista (vitello-suino) gr. 300;
  3. – Formaggio grattugiato misto gr. 100;
  4. – Mozzarella grattugiata in busta gr. 100;
  5. – Fette di prosciutto cotto n. 3
  6. – Uovo n. 1;
  7. – Mollica di pane quanto basta;
  8. – Farina rimacinata;
  9. – Pane grattugiato;
  10. – Olio di semi di girasole.

Immagini tratte da repertorio di Onda Lucana®by Vincenzina Poppa.

Procedimento
Lavare e sbucciare le melanzane, tagliarle a dadini e metterle sotto sale per la fuoriuscita del liquido nero e amarognolo. Dopo aver strizzato le melanzane, soffriggerle in un tegame con un po’ di olio evo.

Quando si sono raffreddate in una zuppiera aggiungerle all’uovo battuto, la carne macinata, il formaggio, la mozzarella, il prosciutto cotto a pezzi e la mollica di pane sufficiente ad avere un composto un po’ morbido. Mischiare il tutto e fare le polpette. Su di un vassoio mettere il pane grattugiato misto alla farina rimacinata ed impanare .

Una volta panate friggerle in una pentola con abbondante olio di semi. Far asciugare su carta assorbente e servire calde con insalata verde.

Se si hanno problemi con la frittura si possono infornare a 180 gradi in forno statico fino a cottura o farle cuocere in un sughetto finto.

Non mi resta che augurarvi buon appetito.

PhotoArt prodotta da Vincenzina Poppa e allestita da Vincenzina Poppa.

Tratto da:Onda Lucana® by Vincenzina Poppa

Si ringrazia l’autore per la cortese concessione.

Immagine di copertina/interna prodotta e fornita dall’autore.

Tutto il materiale media e il testo non possono essere riprodotti salvo autorizzazione.