Real Madrid, vince la Champions League

SAINT-DENIS (FRANCIA) – La sfida di ieri sera è stata epocale per la squadra spagnola di Carlo Angellotti, unico tecnico italiano a passare nella storia del calcio per finali vinte della stessa categoria, con differenti squadre a carattere continentale.

Il Real Madrid alza al cielo la sua 14ª Coppa Campioni, in uno stadio gremito di supporters inglesi e iberici, emozionante partita, disputata senza sosta dalle due squadre, nonostante numerose palle gol e azioni di gioco favorevoli per gli anglosassoni, gli spagnoli riescono a concretizzare e finalizzare al meglio del gioco i loro assalti verso la porta avversaria.

La 66ª edizione del prestigioso torneo europeo, viene vinta dal Real; quando al 59′ da un tiro-cross di Valverde si inserisce Vinicius calciando in rete.

La lunga storia calcistica della squadra spagnola sembra essere infinita, scia di positività nell’ambito dei successi, segno di una coerenza societaria, la quale pone fiducia e programmazione, semplicità e gran lavoro, che sui terreni di gioco fanno la differenza.

Immagine di copertina tratta da Web.

Tratto da: Onda Lucana® Press – Redazione