Un amore ritrovato.

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza – Pescopagano (Pz)

Per me avrai di un angelo la chioma
sì ti vedo sempre nella mia mente
delle fragole le labbra hanno l’aroma
sentire il cuore che vibra pazzamente.

L’anima anela un bacio e una carezza
vedere gli occhi splendere nella notte
del mare placido sentiremo la brezza
nel cielo terso tanti gabbiani a frotte.

Occhi neri e dolci come dimenticare
In un bel sogno che non finiva mai
tanta beltà mi avvolse e parole care
presero il mio cuore e solo tu lo sai.

Ora io vivo della tua visione sublime
grido al cielo e non mi sembra vero
vorrei scrivere versi, trovare le rime
per dirti che il mio amore è sincero.

Insieme vorrei scalare le alte vette
vivere un amore vero e mai vissuto
sussurrare parole da me mai dette
amore mio immenso, mai perduto.

Tenerti accanto, sentirti sussurrare
parole dolci che arrivano al cuore
libera la tua pelle per accarezzare
e tenerti stretta per donarti amore.

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza – Pescopagano (Pz)

Tutto il materiale media e il testo non possono  essere riprodotti salvo autorizzazione.
Immagine di copertina tratta da Web.