Tu sei diversa

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (Pz)

Sono stanco di inseguire illusioni

dalla vita voglio di più con sudore

l’amore, i baci, le tenerezze sono

importanti, ma le devo rimandare.

 

Ti terrei sempre con me, lo vorrei

nella notte vivo tanti incubi per te

ti voglio bene il mondo a te darei

non sono felice e ti vorrei con me.

 

Hai qualcosa in più di tutte quelle

che mi girano intorno per un bacio

solo tu sai ispirarmi pensieri belli

io vedo il sole nella notte che tace.

 

Non si spegne mai il mio sorriso

se per un momento mi appari tu

che, solo gli angeli del paradiso,

possono fare, ma tu anche di più.

 

Tu sei un gioco che finisce in pari

hai una dolcezza senza confronto

sai entrare così lieve nel mio cuore

tu vivi sempre in me e non ti sento.

 

Sento però tutta la forza che mi dai

quando debbo volare alto per avere

non mi pesa la fatica che finisce poi

quando ti sento e mi si apre il cuore.

 

La mia fragilità che mostro ancora

non è menzogna di una forza dura

io ti ho amata sempre con il cuore

le mie carezze sono stare sincere.

 

Tutti i nostri momenti sono stati veri

il nostro l’amore li teneva insieme

non c’era nulla che per cui soffrire

parlavo solo di te del fiore un seme.

 

Sei tutto della mia vita che mi resta

e tutto l’amore che non può morire

può rimanere in me come una festa

come fiori che non cambiano colore.

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (Pz)

Tutto il materiale media e il testo non possono  essere riprodotti salvo autorizzazione.
Immagine di copertina tratta da Web.